29 dicembre 2011

Detox festivo

Non c'è motivo di aspettare che la Befana si porti via tutte le feste per cominciare ad eliminare qualche tossina accumulata nei mesi e ben coltivata grazie a pranzi e cene natalizi... anzi, utilizzando ingredienti cari a questo periodo dell'anno, si possono infilare ricette detox anche nei menù di festa.
I crauti sono un concentrato di fermenti lattici (e vanno consumati crudi, per preservarne anche le vitamine). I cardi ripuliscono il fegato. Il cappuccio rosso (come tutte le brassicacee) protegge l'apparato gastro-intestinale e regola la glicemia, e in più regala al piatto una bella nota di colore. Le lenticchie sono una vera e propria farmacia naturale, e a noi qui interessano perchè nutrienti (grazie a proteine e carboidrati) ma non grasse, e ricche di fibre che aiutano a regolare l'intestino e ad abbassare i livelli di colesterolo. Il colesterolo viene regolato egregiamente anche dalle noci.


Che dite, ce lo diamo un nome a questa ricetta? di quelli lunghi lunghi... (d'altra parte, non c'è alternativa!)

INSALATA TIEPIDA DI LENTICCHIE, CAPPUCCIO ROSSO, CRAUTI E NOCI SU PURE' DI CARDI

Ingredienti per 4 persone:

6 coste di cardi
150 gr di lenticchie
1/4 di cavolo cappuccio rosso
100 gr di crauti
noci sgusciate
olio di noci
1 foglia di alloro
sale

Pulire bene i cardi (eliminando tutte le fibre grosse lungo le coste e l'eventuale peluria nella parte interna), tagliarli a pezzetti e lessarli in acqua salata. Tenerli al caldo nella loro acqua.
Sciacquare le lenticchie e cuocerle - a pentola coperta - in una quantità doppia di acqua rispetto al loro volume, aggiungendo la foglia di alloro (che andrà tolta a fine cottura). Se l'acqua si sarà assorbita del tutto prima della fine della cottura, aggiungerne ancora un po'. Salare solo alla fine.
Affettare e poi tritare a coltello il cavolo cappuccio rosso. Sgocciolare i crauti.
Passare al mixer i cardi (aggiungendo pochissima acqua di cottura se dovesse esserci bisogno di rendere il tutto più cremoso) e distribuire nei piatti il purè ottenuto.
Distribuire sopra, nell'ordine: le lenticchie (calde ma non bollenti), il cappuccio rosso, i crauti. Decorare con le noci e condire con un filo d'olio (di noci).