17 dicembre 2009

Cake profumatissimo e auguri

cake miele e spezie
Per questo Natale sto pasticciando poco. Manca il tempo, nemmeno mi sono accorta che dicembre stava arrivando, e una volta arrivato eccoci già a ridosso delle feste, il lavoro mi assorbe e così non riesco a sfornare biscotti, che di solito è il mio passatempo preferito in questo momento dell'anno.
Ho rimediato soltanto domenica scorsa, grazie al gruppo di donzelle con cui ci si è chiuse in una splendida cucina di campagna a sfornare e ciacolare. Loro sono state anche più brave di me a raccontare cosa abbiamo combinato :-)
Comunque non è che non mi metterò ad impastare anche qui a casa... ma credo che alla fine produrrò soprattutto tanti di questi cake al miele e spezie, come quello fatto appunto la scorsa domenica.
E' un dolce buono e veloce, che profuma la casa a dovere, e se ben impacchettato diventa anche un bel regalo (questi fiorellini sono opera di Roberta-mani-di-fata).

Ingredienti per uno stampo da 20 cm:
150 gr di farina tipo 0
70 gr di farina d'avena
2 uova
150 gr di miele
80 gr di burro fuso
1 cucchiaino raso di spezie miste in polvere
(chiodi di garofano, zenzero, noce moscata, cannella, cardamomo, pepe nero, anice stellato)
1 cucchiaino raso di lievito per dolci

Montare le uova con il miele finché saranno chiare e ben spumose. Unire gli altri ingredienti (il burro deve essere intiepidito) e continuare a lavorare con le fruste elettriche.
Versare il composto nello stampo imburrato e infarinato (o foderato di apposita carta) e cuocere nel forno preriscaldato a 180°, per almeno 45 minuti.

Ne approfitto fin d'ora per augurarvi buone feste, so già che non riuscirò a pubblicare più per almeno un'altra quindicina di giorni... spero che il 2010 mi regali qualche giornata da 35-40 ore, così finalmente riuscirò a fare tutto!