12 settembre 2009

Nocciole!


Il momento più glorioso dell'anno è arrivato! quel breve ma intenso periodo che segna il passaggio dall'estate all'autunno, che porta con sè colori magici, aria frizzante... e il meglio delle due stagioni. Ci sono ancora la maggior parte degli ortaggi estivi, le prime zucche, i funghi, e poi la frutta: fichi, prugne, pere, le prime mele, uva, giuggiole, nocciole... nocciole? proprio in questi giorni abbiamo raccolto quelle dell'albero della zia. Una parte è destinata, come ogni anno, alla torta di compleanno di Tobia, ma il resto temo avrà vita breve... così, per festeggiare la loro stagione, ecco qualche goloso suggerimento: per esempio, una torta di nocciole profumata alla cannella (e finalmente torno a pubblicare qualcosa anche nella mia rubrica in Leggere è un gusto!), oppure questa

TORTA DI NOCCIOLE, CIOCCOLATO BIANCO E SEMI DI PAPAVERO

nocciole in versione dolce
ingredienti per uno stampo da 24 cm di diametro:
200 gr di farina tipo 0
60 gr di nocciole non tostate
40 gr di semi di papavero
3 uova
150 gr di zucchero
100 gr di cioccolato bianco alla vaniglia, di ottima qualità
200 ml di panna fresca
1/2 bustina di lievito per dolci

Accendere il forno e portarlo a 180°.
Scaldare la panna in un pentolino dal fondo pesante, unire il cioccolato bianco spezzettato e mescolare finchè questo sarà sciolto: il fuoco deve essere moderatissimo. Appena tutti i pezzetti sono sciolti, togliere dalla fiamma e far rafferddare.
In una ciotola montare le uova (non separate) con lo zucchero. Unire quindi tutti gli altri ingredienti (compresa la crema di cioccolato).
Versare il composto in uno stampo foderato di carta da forno, infornare e cuocere per circa 45-50 minuti (fare sempre la prova stecchino). Sfornare e raffreddare su una gratella.
Ottima in qualsiasi momento della giornata!