23 novembre 2008

Zucca e radicchio al forno

ancora zucca e radicchio

Questa ricetta attendeva da tempo di essere pubblicata, essendo stata realizzata ed immortalata insieme a quest'altra. Ma dato che non pubblico tutti i giorni, e che nel frattempo le ricette si accumulano... comunque, meglio tardi che mai!
L'accostamento zucca e radicchio è uno dei classici autunnali, almeno qui in Veneto dove c'è abbondanza di entrambi i prodotti. A parte quello che mi arriva dagli orti di famiglia, quest'anno sto trovando radicchio precoce (da agricoltura biologica) a prezzi veramente bassi, probabilmente per via del caldo, che solo in questa settimana ha cominciato a scemare. Vedremo come andrà con il tardivo, che in genere esibisce prezzi da gioielleria.

Ricetta di una semplicità quasi imbarazzante... la zucca va affettata a 3-4 mm di spessore, il radicchio si taglia a listarelle. Si unge con olio e.v.o. una pirofila, si dispongono le verdure alternate (come si vede bene nella foto), si salano e si condiscono con un giro di olio e.v.o.
In forno (preriscaldato a 200°) per 20 minuti: per i primi 10 la pirofila va coperta con un foglio di alluminio, in modo che le verdure si ammorbidiscano bene, poi si scopre per far asciugare. Infine, lasciar intiepidire per 5 minuti nel forno spento.

E prima che me ne scordi di nuovo... mi scuso con le amiche Castagna e Albicocca per non averle pubblicamente ringraziate prima per il premio assegnatomi qualche giorno fa... grazie ragazze! :D