1 febbraio 2008

Castagnaccio (a modo mio)

Mi scuso con la Regione Toscana e con tutti i suoi abitanti per quello che scriverò qui di seguito.

Cosa fare se viene voglia di castagnaccio ma non c'è abbastanza farina di castagne in dispensa?
Si adatta la ricetta, cercando di non fare troppi danni.


Per uno stampo da 22 cm di diametro:
impastare 100 gr di farina di castagne, 120 gr di farina tipo 00, 1 uovo, 40 gr di pinoli, 40 gr di uvetta, 3 cucchiai di olio evo, 1 cucchiaio di malto di riso o di frumento, 1/2 bustina di lievito per dolci, 1 pizzico di sale, un po' d'acqua.
Lavorare gli ingredienti ottenendo un impasto simile a quello della pasta frolla, solo un po' più appiccicoso.
Stenderlo nello stampo unto e infarinato, cuocere nel forno preriscaldato a 190°, per 45 minuti.