14 dicembre 2007

Frolle alla marmellata... anche queste natalizie!

Mamma, mi compri una frolla? Mamma, mi compri una frolla? Mamma, mi compri una frolla?
Alla fine non ne potevo più e gliele ho preparate io, le frolle, al nanetto (che sarebbe Francesco, mio figlio di 4 anni, non quello tuttora malato ma l'altro, quello sempre sano come un pesce).
E visto che siamo sempre più vicini a Natale, le ho fatte con il buco a forma di cuore, e riempite di marmellata rossa. E c'è pure un vassoio pieno di cuori (quelli che stavano nello spazio ora occupato dalla marmellata) in attesa, per l'ora della merenda.

(le ho appena sfornate ma la foto sembra fatta di sera... ho dimenticato di togliere il flash!!!)


Con questi ingredienti si ottengono 10-12 pezzi (e altrettanti cuoricini).

Impastare 100 gr di burro ammorbidito con 250 gr di farina tipo 00, 1 uovo intero+ 1 tuorlo, 80 gr di zucchero a velo (io lo faccio in casa frullando nel mixer del normale zucchero semolato) e 1/2 bustina di lievito per dolci. Farne una palla e tenerla in frigorifero per 1/2 ora, quindi stenderla e ricavare un eguale numero di dischi (usando un tagliapasta rotondo da 8 cm). Da metà, con uno stampino da biscotti (può anche non essere a forma di cuore) togliere la parte centrale.
Infornare tutto: i dischi pieni, quelli con il buco e i biscotti ritagliati. Cuocere a 175° per 15 minuti (non si devono scurire), sfornare e far raffreddare.
Preparare un po' di glassa (soda) con zucchero a velo e acqua, e usarla per saldare le due metà di ogni biscotto (il disco pieno e quello forato). Far seccare e poi farcire con marmellata a scelta (questa è di fragole).
Spolverare con zucchero a velo.