Polentina, zucca, gorgonzola...

Continua la serie "l'autunno è servito"...
Questa polentina, calda calda (fatta con il mais Biancoperla del Presidio Slowfood) è qui proposta con una crema di zucca tiepida ed un "gelato" al gorgonzola.
Tre temperature diverse, la stessa morbidissima consistenza.

Polenta: portare al limite del bollore 1 litro di acqua salata, versare a pioggia 200 gr di farina di mais Biancoperla, lavorando velocemente con la frusta per evitare la formazione di grumi, proseguire la cottura, sempre mescolando, per 45 minuti, a fuoco moderato. Se risultasse troppo consistente, durante la cottura aggiungere un po' d'acqua. Non va spaiolata ma versata direttamente nei singoli piatti.

Crema di zucca: tagliare a cubetti la polpa di zucca (questa è violina, si vede dal colore acceso), saltarla in padella con un goccio d'olio (magari di zucca anche quello), salarla e farla cuocere per 15-20 minuti (bagnare con acqua solo se dovesse tendere ad attaccare). Farne una purea consistente e tenerla al caldo.

"Gelato al gorgonzola": nel mixer lavorare gorgonzola e ricotta in eguale quantità, fino ad ottenere una crema. Farla rassodare in frigorifero per 5-6 ore.

Per maggiori informazioni sul mais Biancoperla:
www.fondazioneslowfood.it/ita/presidi/